• Realizzazione piscine in EPS ( POLISTIROLO ESPANSO SINTETIZZATO)
  • Piscina in EPS forma libera
  • Realizzazione piscine in EPS
  • Costruzione piscine in EPS
  • Costruzione piscina in EPS
  • costruzione piscina in EPS ( POLISTIROLO ESPANSO SINTETIZZATO)

PISCINE IN POLISTIROLO ESPANSO SINTETIZZATO (EPS)

Il polistirolo espanso sintetizzato (EPS) è un materiale versatile e dai molti vantaggi: scopri perché utilizzarlo per la tua nuova piscina!

Sono sempre di più le persone che scelgono di costruire la propria nuova piscina in EPS, un materiale che permette le migliori performance in termini di economicità e velocità di realizzazione, ma soprattutto di isolamento termico: il polistirolo espanso sintetizzato permette infatti di mantenere l’acqua in piscina di circa due-tre gradi più alta rispetto ad altri sistemi.

Inoltre, l’EPS è un materiale flessibile e leggero, caratteristiche grazie alle quali permette di realizzare piscine in tutte le varie forme possibili: basta dare sfogo alla propria fantasia!

Come viene costruita una piscina in EPS?

È un sistema di realizzazione che prevede una platea e delle pareti realizzate con casseri in EPS a perdere, gettati al loro interno con calcestruzzo, sistema conveniente questo per costruire piscine interrate in “cemento armato” a forma libera.

Con le piscine in EPS si può solamente utilizzare il rivestimento in PVC, (che ha una vasta gamma di scelta), altrimenti occorre rasare le pareti con intonaco armato ad alta resistenza alzando però il prezzo del lavoro finito. Per questo motivo, in caso si scelga una piscina a forma regolare, consigliamo al cliente un’altra metodologia di costruzione.